News dalla rete ITA

22 Novembre 2020

Camerun - Guinea equatoriale - Gabon - Repubblica del Congo - Repubblica Democratica Congo (ex Zaire) - Angola

AFRICA -I FASCI DI LUCE PORTANO IL WEB IN AFRICA

Google ha messo a punto Project Taara, un progetto per favorire l’accesso a Internet ad alta velocità alle zone del mondo che ne sono escluse, molte delle quali in Africa. L'idea, che si basa sulla sostituzione della fibra con la tecnologia wireless dei fasci di luce, è frutto della ricerca di X, il laboratorio di Big G dedicato allo sviluppo dell'innovazione tecnologica. Project Taara, precedentemente noto come The Fsoc Project, grazie alla collaborazione con il Gruppo Econet, ha già iniziato l'installazione della nuova tecnologia nell'Africa sub-sahariana, partendo dal Kenya. La rete è progettata per trasmettere informazioni e dati fino a una velocità di 20 Gbps utilizzando un fascio di luce che viene inviato a ripetitori posizionati a un massimo di 20 chilometri di distanza. Un’iniziativa che consentirà di portare alle comunità, non ancora raggiunte dalla banda larga, i vantaggi delle reti in fibra già esistenti, colmando il divario digitale a un prezzo sostenibile. Come sottolinea sul blog di X, Mahesh Krishnaswamy, general manager dell'iniziativa, «ancora 4 miliardi di persone a livello globale non possono accedere alla rete, e molte di più a servizi che richiedono connessione veloce, con la conseguenza di restare escluse da opportunità sociali e occasioni di crescita economica». (ICE LUANDA)


Fonte notizia: STAMPA ECONOMIA E POLITICA (info Africa)