News dalla rete ITA

23 Novembre 2020

Taiwan

AGGIORNAMENTO SITUAZIONE CORONAVIRUS - TAIWAN

Il Central Epidemic Command Center (CECC) di Taiwan ha annunciato nuove misure per prevenire la diffusione del coronavirus questo inverno, quando si prevede un aumento generalizzato dei contagi in tutto il mondo.Le nuove misure, annunciate in occasione di una conferenza stampa indetta dal Ministro della Salute e capo del CECC, entreranno in vigore il 1° dicembre e verteranno su tre aspetti principali: Ingresso nel Paese, prevenzione per la collettivita', risposta medica. Ingresso nel Paese - A partire dal 1° dicembre 2020 fino al 28 febbraio 2021, i viaggiatori in arrivo negli aeroporti di Taiwan o i passeggeri in transito negli aeroporti di Taiwan, indipendentemente dalla nazionalità (cittadini taiwanesi o stranieri) o dal motivo del viaggio (studio , lavoro, affari diplomatici o ufficiali ecc.) sono tutti tenuti a presentare un certificato di risultato negativo del test COVID-19 RT-PCR emesso entro tre giorni lavorativi dall'imbarco sul volo per Taiwan. Dopo l'arrivo dei viaggiatori a Taiwan, qualora indagini successive rilevino che i viaggiatori hanno fornito un risultato del test falso o rifiutano, eludono o ostacolano la quarantena, tali viaggiatori potranno incorrere in una multa fra NTD 10.000 (330 euro circa) e NTD 150.000 (4.500 euro circa).  Inoltre, il reato di falsificazione avra' conseguenze di carattere penale.Prevenzione per la collettivita' - Dal 1° dicembre sara' obbligatorio indossare la mascherina nelle seguenti otto tipologie di luogo pubblico: strutture sanitarie, trasporti pubblici, luoghi di agglomerazione di consumatori (malls, shopping centers, supermarkets ecc.), luoghi destinati all'apprendimento (librerie, centri studi ecc.), luoghi per lo sport e esposizioni (stadi, musei, cinema ecc.), luoghi di intrattenimento (bar, karaoke, crociere, massaggi ecc.) , luoghi di culto, uffici e luoghi di lavoro.  Ai trasgressori  verra' imposta una multa da un minimo di NTD 3.000 (90 euro circa) ad un massimo di NTD 15.000 (450 euro circa). Fintanto che le distanze sociali sono mantenute o le partizioni risultano regolarmente installate all'interno dei luoghi sopra menzionati, potra' essere tolta temporaneamente la mascherina durante il consumo di cibo e bevande in tali luoghi. Risposta medica: Il CECC ha sottolineato di considerare il rafforzamento delle procedure di segnalazione dei casi e di raccolta dei campioni un'importante strategia di prevenzione nell'ambito del programma di prevenzione COVID-19 autunno-inverno e ha adottato apposite misure che vedono coinvolte le strutture sanitarie taiwanesi. Infine nel corso della conferenza stampa e' stato fornito l'aggiornamento sui casi registrati da inizio pandemia, che vedono il numero dei contagi confermati pari a 617 ed il numero dei decessi fermo a 7. (ICE TAIPEI)


Fonte notizia: Organi di Stampa - CDC / Taiwan News