News dalla rete ITA

4 Dicembre 2020

Guinea equatoriale

GUINEA EQUATORIALE -SAIPEM AL LAVORO PER GASDOTTO GIACIMENTO ALEN

La nave di Saipem Castorone è arrivata in Guinea Equatoriale per eseguire i lavori di installazione del gasdotto di 70 km che collegherà il giacimento Alen di Noble Energy con gli impianti di trattamento del gas di Punta Europa. A riferirlo è il sito specializzato  Africa Oil and Power.  Con un valore di 100 milioni di dollari, il contratto per l’installazione dell’oleodotto è stato assegnato alla società italiana di servizi per i giacimenti petroliferi dal Ministero delle Miniere e degli Idrocarburi della Guinea Equatoriale. Il gasdotto di 24 pollici di diametro sarà in grado di gestire 950 milioni di piedi cubi di gas naturale equivalente al giorno. Il gas proveniente dal giacimento rifornirà l’impianto di onshore Punta Europa, che ospita impianti di trattamento di gas di petrolio liquefatto, metanolo e gas naturale liquefatto (Gnl); l’obiettivo è quello di creare un hub Gnl offshore nel Golfo di Guinea (ICE LUANDA)


Fonte notizia: STAMPA ECONOMIA E POLITICA (info Africa)