News dalla rete ITA

18 Gennaio 2021

Costa d'Avorio - Ghana - Nigeria

BANCA DI SVILUPPO AFRICANA FINANZIA FONDO PER ENERGIE RINNOVABILI IN AFRICA

AFRICA - Ammonta a un totale di 25 milioni di dollari lo stanziamento approvato dal consiglio di amministrazione della Banca africana di sviluppo (AfDB) a beneficio di un fondo dedicato a promuovere la generazione di energia a basse emissioni di carbonio nell'Africa subsahariana.Lo riferisce la stessa banca in una nota nella quale si precisa che i 25 milioni stanziati a favore dell’Africa Renewable Energy Fund (AREF) proverranno dal Fondo per l'energia sostenibile per l'Africa (SEFA), 15 milioni di dollari, e dal Fondo per la tecnologia pulita (CTF), 10 milioni di dollari.La sovvenzione rimborsabile è destinata alla struttura di supporto del progetto AREF II. Secondo la Banca, il finanziamento aiuterà i produttori di piccole e medie dimensioni ad aggiungere più di 800 MW di energia idroelettrica, solare ed eolica e di accumulo di batterie nei paesi dell'Africa subsahariana."Siamo molto entusiasti di supportare AREF II in un momento in cui, a causa di esigenze di finanziamento concorrenti e degli impatti della pandemia, esiste un rischio reale di sottoinvestimento nel settore dell’energia africana, comprese le rinnovabili ", ha detto il dott. Kevin Kariuki, vicepresidente della banca per l'energia, il clima e la crescita verde.AREF II , la seconda generazione del Fondo panafricano per le energie rinnovabili, punta a una capitalizzazione di mercato di 300 milioni di dollari e sarà gestita da Berkeley Energy, un affermato gestore di fondi con una vasta esperienza che investe in progetti di energia rinnovabile nei mercati asiatici e africani . (ICE ACCRA)


Fonte notizia: Info Africa