News dalla rete ITA

2 Marzo 2021

Paesi Bassi - Germania - Irlanda - Danimarca - Belgio - Lussemburgo - Svezia - Repubblica Ceca - Ungheria - Romania - Bulgaria - Croazia - Italia

EUROSTAT: PROSEGUE LA CRESCITA DELLO SHOPPING ONLINE NELL'UE

Secondo i dati di Eurostat lo shopping online è in continua crescita nell'Unione europea. Nei 12 mesi precedenti l'indagine, effettuata nel 2020, l'89% delle persone di età compresa tra 16 e 74 anni nell'UE aveva utilizzato Internet ed il 72% tra di esse aveva acquistato o ordinato beni o servizi per uso privato.In diversi Stati membri dell'UE quali Paesi Bassi (91%), Danimarca (90%), Germania (87%), Svezia (86%) e Irlanda (81%) più di 8 utenti di Internet su 10 avevano acquistato o ordinato beni o servizi su Internet nel 12 mesi precedenti al sondaggio. Al contrario, meno del 50% degli utenti aveva effettuato acquisti online in Bulgaria (42%) e Romania (45%). L’Italia risulta tra i Paesi con la minore percentuale di acquisti online (49%, che però si riferisce ai dati elaborati nel 2019). Negli ultimi cinque anni, i maggiori aumenti degli acquisti online tra gli utenti di Internet sono stati registrati in Romania (+27%), Repubblica Ceca e Croazia (entrambi +25%) e Ungheria (+23%).Nei 3 mesi precedenti l'indagine, gli acquisti online più comuni sono stati vestiti (incluso l’abbigliamento sportivo), scarpe o accessori (64%), seguiti da film o serie in streaming o scaricati (32%), consegne da ristoranti, catene di fast food e servizi di catering (29%), mobili, accessori per la casa o prodotti per il giardinaggio (28%), cosmetici o prodotti per il benessere (27%), libri stampati, riviste o giornali (27%), computer, tablet, telefoni cellulari o loro accessori (26%) e musica in streaming o scaricata (26%). (ICE BRUXELLES)


Fonte notizia: Sito web EUROSTAT