News dalla rete ITA

8 Marzo 2021

Libano

ANGHAMI VIENE QUOTATA NEL NASDAQ

Anghami, il servizio di streaming musicale con sede ad Abu Dhabi con oltre 70 milioni di utenti, ha dichiarato di essere quotata nel mercato Nasdaq di New York, dopo una fusione con una società di controllo a vuoto (SPAC).Co-fondato da Elie Habib e Eddy Maroun, il servizio è stato lanciato nel novembre 2012 a Beirut, in Libano. Agli inizi del 2021 Anghami ha  trasferito la propria sede dal Libano ad Abu Dhabi  all'inizio del 2021 collaborazione con Abu Dhabi Investment Office. L'azienda ha anche uffici a Beirut, Dubai, Il Cairo e Riyadh, con oltre 120 dipendenti.Anghami, che e entrata in fusione con Vistas Media Acquisition Company Inc., una società di acquisizione per scopi speciali (SPAC) costituita lo scorso anno, ha dichiarato. L'accordo segna la prima quotazione al Nasdaq da parte di una società tecnologica mediorientale autoctona.Dopo l'accordo, Anghami potrebbe essere valutata a ca $ 300 milioni. La transazione include un impegno combinato di $ 40 milioni i da parte della società finanziaria Emiratina SHUAA Capital e Vistas Media Capital Singapore società madre dello sponsor SPAC . Secondo Elie Habib, uno dei due fondatori libanesi, la piattaforma musicale utilizzerà parte dei fondi per investire in contenuti in mercati vari tale l'Arabia Saudita e l'Egitto. L'accordo consentirà alla società di avere una penetrazione più profonda nei mercati ad alta crescita e ad alto reddito.La quotazione di Anghami si aggiungerebbe ad una serie di grossi accordi tecnologici nel Medio Oriente già iniziati con le acquisizioni di società locali da parte di Uber Technologies Inc. e Amazon.com Inc. Le SPAC sono spesso costituite per consentire alle società private di raccogliere nuovi fondi per crescere ed arrivare ad essere quotate. (ICE BEIRUT)


Fonte notizia: Bloomberg e Anghami