News dalla rete ITA

8 Aprile 2021

Moldavia

IL SETTORE VITIVINICOLO MOLDAVO HA UN ENORME POTENZIALE DI SVILUPPO

L’Ufficio Nazionale della Vite e del Vino (NOVV) ha organizzato una conferenza annuale sulle priorità per lo sviluppo del settore enologico in Moldavia, tra opportunità future e ostacoli da rimuovere. NOVV è la prima organizzazione esperta nel settore in Moldavia, che contribuisce a regolare e sviluppare l’industria, oltre che a rappresentare una piattaforma per azioni congiunte fra i diversi stakeholder nel campo.È stato notato come la pandemia globale e la siccità registrata nell’estate 2020 abbiano impattato sul settore vinicolo del paese. Nel periodo 2020-2021, la stagione del raccolto è stata tra le meno fruttuose degli ultimi 10 anni con un calo del 39,2%, portando ad una diminuzione del 42,2% dei volumi di vino prodotti.Ciononostante, la promozione del vino moldavo verso i mercati esteri continua a rimanere rilevante per l’economia del paese. Nello stesso periodo, l’export di bottiglie di vino è aumentato del 9%, con record di crescita nei principali mercati di esportazione del settore. Il Consiglio di Coordinamento del NOOV ha inoltre approvato un piano strategico per l’ingresso in nuovi mercati e l’espansione nel 2022 verso in mercati emergenti come USA, Canada e Cina. (ICE BUCAREST)


Fonte notizia: http://infomarket.md/ru/infomarket/vinodelcheskiy_sektor_respubliki_moldova_sohranyaet_vyisokiy_pote