News dalla rete ITA

8 Aprile 2021

Ecuador

RALLENTA L’EXPORT ITALIANO NEL 2020

Dagli ultimi dati pubblicati dall’Istat, nel corso del 2020 l’export italiano verso l’Ecuador ha fatto registrare una flessione del -25,0% rispetto all’anno precedente, raggiungendo un valore di circa 168,9 milioni di euro a fronte di importazioni in Italia che sono di poco diminuite, nella misura del -1,4%, riportando un valore di circa 428,1 milioni di euro. L’interscambio commerciale tra i due paesi, pari a 597 milioni di euro, ha sperimentato un calo del -9,4% rispetto al valore di 659,1 milioni di euro del 2019.  Nelle nostre forniture verso l’Ecuador la voce “Macchinari e apparecchiature” con un importo pari a 59,3 milioni di euro (-35,9%), continua a costituire la voce più rappresentativa del nostro export (35,1% dell’importo totale).In ordine di importanza, rispetto all’anno precedente, hanno inciso maggiormente nel nostro export verso l’Ecuador, i risultati raggiunti dalla voce “Prodotti chimici” con un valore di 15,5 milioni di euro (-16,3%), seguiti dai “Prodotti alimentari” con un valore di 12,7 milioni di euro (+28,8%), dalle “Apparecchiature elettriche e apparecchiature per uso domestico non elettriche” con un valore di 10,9 milioni di euro (-12,5%) e dai “Prodotti in metallo, esclusi macchinari e attrezzature” che hanno riportato un valore pari a 9,5 milioni di euro (-31,8%). Le importazioni in Italia dall’Ecuador sono composte fondamentalmente dalle voci “Prodotti alimentari” (-8,5%) con un valore di 229,2 milioni di euro e da “Prodotti dell'agricoltura, pesca e silvicoltura” (+13,6%) con 188,2 milioni di euro.  (ICE CARACAS)


Fonte notizia: Istat