News dalla rete ITA

12 Aprile 2021

Romania

L'ANDAMENTO DEL MERCATO DELLA BIRRA NELL'ANNO 2020

Il mercato della birra in Romania ha subito nel 2020 un incremento pari a +0,5% in volume, raggiungendo 16,75 milioni di ettolitri consumati e - nel contesto della pandemia da Covid-19 -  i consumatori romeni hanno preferito imballaggi usa e getta (plastica o lattine), secondo quanto riportato dall'Associazione dei birrai rumeni.Focalizzando l'attenzione sul settore HORECA, la vendita di birra è scesa di 8 punti percentuale nell'anno 2020, rispetto a un +15% registrato l'anno precedente; se prima della pandemia, infatti, la birra nel settore dell'ospitalità generava circa 443 milioni di euro, nel 2020 invece vi è stata un’inversione di tendenza con un valore complessivo pari a poco più della metà, rispettivamente 241 milioni di euro.Il 2020 è stato sicuramente un anno di sfide per il mercato della birra, ma si deve sottolineare che il settore continua ad avere un impatto significativo sull'economia rumena; l'industria della birra, infatti, fornisce a livello di paese, quasi 61.000 posti di lavoro per i rumeni, importanti investimenti, nonché si segnala una quota di export in lieve aumento. (ICE BUCAREST)


Fonte notizia: https://www.news.ro/economic/piata-berii-romania-crescut-usor-anul-trecut-16-75-milioane-hectolitri-