News dalla rete ITA

13 Aprile 2021

Filippine

LE FILIPPINE ALLEGGERISCONO LE MISURE DI CONTENIMENTO DEL COVID-19

Manila (11 Aprile 2021) – Le Filippine stanno allentando le restrizioni in vigore da due settimane nella regione della capitale e in quattro province vicine, anche se il numero di infezioni da Covid-19 rimane alto e gli ospedali sono ancora in esubero.  Il portavoce del presidente Rodrigo Duterte ha annunciato che la metropoli di Manila e le province di Cavite, Laguna, Bulacan e Rizal - che ospitano 25 milioni di persone, pari a un quarto della popolazione del paese - passeranno da lunedì (12 aprile) fino alla fine del mese sotto una "quarantena comunitaria potenziata" rispetto al lockdown rafforzato che lo precedeva.  Ha aggiunto che il governo sta fornendo oltre 3.000 posti letto in più per i pazienti Covid-19, il che dovrebbe allentare la pressione sugli ospedali. Non sono state affrontate invece le preoccupazioni per il numero ancora elevato di infezioni quotidiane.  Dall'inizio dell'anno, le Filippine hanno combattuto un'epidemia alimentata da nuove varianti di coronavirus che è di gran lunga peggiore rispetto allo scorso anno, quando hanno dovuto imporre uno dei blocchi più lunghi e severi al mondo al fine di rallentarne la diffusione.  Domenica il ministero della Salute ha segnalato oltre 11.000 contagi. Il conteggio è stato di almeno 11.000 dal 9 aprile e circa 9.000 nelle settimane precedenti.  Con circa 865.000 infezioni e quasi 15.000 morti, le Filippine hanno la seconda peggiore epidemia nel sud-est asiatico, dopo l'Indonesia. Gli ospedali sono pieni fino all'orlo, con pazienti Covid-19 che aspettano per giorni fuori dai pronto soccorso o nelle corsie per avere un letto o una stanza.  https://www.straitstimes.com/asia/se-asia/philippines-to-ease-some-tough-covid-19-restrictions-amidst-latest-surge   (ICE SINGAPORE)


Fonte notizia: The Straits Times, 11 Aprile 2021