News dalla rete ITA

20 Aprile 2021

Spagna

IL TURISMO DOPO UN ANNO DI COVID-19

Il settore turistico spagnolo ha perso in un anno di pandemia 72,4 milioni di turisti e oltre 81 miliardi di euro. Secondo i dati dell'INE (Istituto spagnolo di Statistica), dalla dichiarazione dello stato di emergenza nel mese di marzo 2020 fino a febbraio dell'anno in corso, la Spagna ha ricevuto un totale di 11 milioni di turisti contro gli 83,5 milioni dello stesso periodo precedente. Il crollo dell'86,7% degli arrivi internazionali ha provocato enormi perdite per il settore. Infatti, nel periodo compreso tra marzo 2019 e febbraio 2020 i turisti hanno speso 92 miliardi di euro, un anno dopo tale spesa si è attestata a 11 miliardi di euro.Le prospettive per il 2021 non sono ottimistiche. L'arrivo di successive ondate della pandemia hanno fatto si che venissero mantenute le misure restrittive. Inoltre il ritardo nei programmi di vaccinazione mettono a rischio l'obiettivo dell'immunizzazione entro l'estate. (ICE MADRID)


Fonte notizia: Expansión giornale economico