News dalla rete ITA

21 Aprile 2021

Singapore

SG È IL PRIMO PAESE ASIATICO NELLA LISTA PER LA TRANSIZIONE ENERGETICA DEL WEF

Singapore (21 Aprile 2021) – Il World Economic Forum ha classificato Singapore al primo posto davanti a tutti gli altri paesi asiatici all’interno dell’Energy Transition Index (ETI) 2021 che riflette i progressi verso un sistema energetico più inclusivo, sostenibile, accessibile e sicuro.  L'indice che confronta 115 paesi valuta anche la loro prontezza rispetto alla transizione energetica attraverso le “tre dimensioni del triangolo dell'energia”: sviluppo economico e crescita, sostenibilità ambientale e sicurezza energetica e indicatori di accesso.  Il rapporto di quest'anno ha utilizzato una metodologia ETI rivisitata, che tiene conto dei recenti cambiamenti nel panorama energetico globale e della crescente urgenza di azioni per il cambiamento climatico.  Singapore si è classificata al 21 ° posto a livello globale, davanti alle principali economie come Stati Uniti e Canada. I paesi nordici - Svezia, Norvegia e Danimarca - hanno mantenuto le loro posizioni di leadership nell'ETI, grazie ai forti progressi nella sostenibilità ambientale. La Cina si è classificata al 68 ° posto, mentre i vicini immediati di Singapore, Malaysia e Indonesia, sono arrivati ​​al 39esimo e 71esimo.  https://www.straitstimes.com/business/economy/singapore-is-asias-highest-ranking-country-on-wefs-energy-transition-list (ICE SINGAPORE)


Fonte notizia: The Straits Times, 21 Aprile 2021