News dalla rete ITA

3 Maggio 2021

Germania

RÜGENWALDER MÜHLE APRE LE PORTE AI PRODOTTI VEGETARIANI

L'azienda Rügenwalder Mühle, leader nella produzione di carne in Germania, dichiara di voler espandersi ulteriormente nell’industria delle alternative vegetariane. "Il marchio ha sempre cercato di rimanere al passo coi tempi e avere un occhio di riguardo nei confronti della comunità. Per questo vuole offrire dei prodotti per tutti, sia per gli amanti della carne che per i vegetariani o vegani: "l’obiettivo è quello di portare tutti a tavola”, sottolinea Michael Hähnel, il manager dell’azienda. Tuttavia, l’azienda rimane specializzata nella produzione della carne. I prodotti vegetariani sono ancora comunque da considerarsi di nicchia in Germania. “Ad esempio, per la salsiccia vegana si parla di 397 milioni di euro di vendite al dettaglio nel 2020 in confronto a 10,8 miliardi di euro di vendite di salsicce a base di carne” continua Hähnel. In ogni caso, la domanda di proteine alternative sta crescendo rapidamente in tutto il mondo. La società di consulenza BCG prevede che le vendite globali dovrebbero passare da 40 miliardi di dollari di oggi a 290 miliardi di dollari entro il 2035. Ad esempio, nel 2020 la produzione di alternative vegane ha portato a Rügenwalder Mühle un profitto 4,7 milioni di euro, ma sono in vista entrate molto più alte per il 2021. Bisogna però anche considerare gli investimenti necessari per la produzione delle alternative vegetariane: solo l'anno scorso, infatti, 13,5 milioni di euro sono stati investiti nell'impianto di produzione. Allo stesso tempo, però, i produttori vegani stanno diventando sempre più attraenti per gli investitori di tutto il mondo. Solo nel 2020, più di tre miliardi di dollari sono stati investiti nel settore, secondo il Good Food Institute. (ICE BERLINO)


Fonte notizia: Handelsblatt