News dalla rete ITA

13 Maggio 2021

Giappone

AUMENTANO DEL 6,2%, I CONSUMI DI MARZO Impatto della cancellazione dello stato di emergenza

Secondo i dati dell'indagine sui consumi condotta dal Ministero degli affari interni e delle comunicazioni giapponese resi noti l'11 maggio, nel mese di marzo la spesa media per famiglia (con due o più persone) è stata pari a 309.800 yen, con un aumento del 6,2% in termini reali (fluttuazioni dei prezzi escluse). Si tratta del primo aumento in quattro mesi. Con la revoca totale dello stato di emergenza legato al coronavirus, l'attività dei consumatori e' tornata a mostrare una certa vivacità. Rispetto al mese precedente (destagionalizzato), l'aumento registrato è stato di ben il 7,2%. La spesa per i consumi delle famiglie che lavorano, lavoratori autonomi esclusi, è aumentata del 6,9% attestandosi su 344.055 yen. Nel frattempo, è stato anche reso noto che la spesa media mensile per i consumi per famiglia nell'anno fiscale 2020 è stata di 276.167 yen, con un calo del 4,9% in termini reali rispetto all'anno precedente. (ICE TOKYO)


Fonte notizia: Kyodo News su TOKYO Web, 11 maggio 2021