News dalla rete ITA

10 Giugno 2021

Ungheria

UNGHERIA – BILANCIA COMMERCIALE E RAPPORTI CON L’ITALIA (MARZO 2021)

Secondo gli ultimi dati resi noti dall’Ufficio centrale di Statistica ungherese, l’interscambio commerciale tra Ungheria ed il resto del mondo, relativamente ai primi tre mesi del 2021, si è attestato a circa 56,5 miliardi di Euro, il 5,1% in più rispetto all’analogo periodo dell’anno precedente. Il saldo, tradizionalmente favorevole all’Ungheria, ha raggiunto quasi 2,6 miliardi di Euro (+ 729 milioni di Euro su base annua). L’Italia, con una quota di mercato del 5,2%, si colloca al secondo posto tra i principali partner commerciali dell’Ungheria con un interscambio di circa 2,96 miliardi di Euro (+18,2%), preceduta da Germania (14,9 miliardi di Euro; +3,4%), Polonia (2,88 miliardi di Euro; +7,2%), Slovacchia (2,85 miliardi di Euro; +9,2%) ed Austria (2,76 miliardi di Euro; -1,6%). La prima voce dell’export italiano in Ungheria è costituita dal macrosettore “Macchinari e attrezzature per il trasporto” che rappresenta il 45,1% del totale delle esportazioni italiane (784 milioni di Euro), seguita dai “Prodotti manufatti” (peso 31,6%; valore 549 milioni di Euro) e dai “Prodotti agroalimentari e bevande” (peso 15,6%; valore 272 milioni di Euro).Nel 2020 i principali prodotti esportati sono stati nell’ordine: “Veicoli stradali” (126 milioni di Euro; +24,8%); “Macchinari e attrezzature industriali generali” (120 milioni di Euro; +6,2%); “Macchine, apparecchi e apparecchi elettrici” (104 milioni di Euro; +39,5%) e “Ferro e acciaio” (98 milioni di Euro; -15.Per approfondimenti ed ulteriori informazioni, vi invitiamo a consultare il “Report Ungheria” accedendo al link: https://www.ice.it/it/mercati/ungheria (ICE BUDAPEST)


Fonte notizia: Ufficio di statistica ungherese