News dalla rete ITA

20 Giugno 2021

Angola

ANGOLA - CINA E GRAN BRETAGNA IN CIMA ALLA LISTA DEI CREDITORI DI LUANDA

Con circa il 68,9% del debito estero pubblico complessivo dell’Angola, la Cina e la Gran Bretagna sono i primi due creditori del paese africano. Lo afferma il rapporto sulla bilancia dei pagamenti e la posizione degli investimenti internazionali rilasciato dalla Banca nazionale dell'Angola (Bna), in riferimento ai dati registrati nel quarto trimestre del 2020, che attestano a 68,2 miliardi di dollari il valore del debito totale dell’Angola. Secondo i dati riportati dal documento circa lo stock di debito estero pubblico per paese, la Cina appare al primo posto con il 43,9%, mentre la Gran Bretagna continua con il 25%. Seguono le organizzazioni internazionali con l’11,4%, Israele (4,4%), Irlanda (2,5%), Portogallo (1,8%), Spagna (1,7%), Stati Uniti (1,5%), Giappone (1,5%), e Francia (1,2%). Nello stesso periodo, lo stock di investimenti angolani all'estero è stato di 3,2 miliardi di dollari, principalmente a Singapore (1,07 miliardi), Mauritius (725,2 milioni), Isola di Man (297 milioni di dollari), Portogallo (452,3 milioni di dollari), São Tomé e Príncipe (45,7 milioni di dollari) e Capo Verde (23,4 milioni di dollari). Infine, il rapporto della Bna rileva che rispetto al 2019, la posizione netta degli investimenti internazionali - composta da attività e passività che coprono investimenti diretti, portafoglio di derivati ​​finanziari e altre attività di riserva per investimenti - è peggiorata del 6,4%, da 30,1 miliardi di dollari a 32,1 miliardi di dollari. (ICE LUANDA)


Fonte notizia: STAMPA LOCALE E INFOAFRICA