News dalla rete ITA

9 Luglio 2021

Polonia

POLONIA : I PRODOTTI CONTRAFFATTI CONTINUANO A INVADERE IL MERCATO

Secondo la Confederazione degli imprenditori polacchi, Lewiatan, i produttori di cosmetici, igiene intima, alcolici, farmaceutici, giocattoli perdono 80,7 miliardi di złoty a causa di prodotti contraffatti. Secondo il rapporto dell'EUIPO, l'aumento maggiore è nel settore della cosmetica e dell'igiene intima, dove la Polonia perde ogni anno 1,942 miliardi di złoty. Le conseguenze negative per l'economia dell'UE causate dal fenomeno della contraffazione includono, tra le altre: riduzione della produttività, inibizione degli investimenti diretti esteri e l'emergere di un sistema economico illegale gestito da gruppi criminali. Gli strumenti nella lotta a questo fenomeno dovrebbero essere il nuovo pacchetto e-commerce (valido da luglio) e il lavoro della polizia di frontiera, che verificheranno il rispetto dei requisiti definiti dalla legge, ad esempio in termini di qualità. La Cina rimane il principale paese di origine delle merci che violano i diritti di proprietà intellettuale; a seguire Bangladesh e Turchia. (ICE VARSAVIA)


Fonte notizia: ICE VARSAVIA