News dalla rete ITA

26 Luglio 2021

Lussemburgo

LUSSEMBURGO, LA DISOCCUPAZIONE SCENDE AI MINIMI DAL FEBBRAIO 2020

A giugno 2021, Adem - l’Agenzia nazionale per l'impiego - contava 16.402 le persone in cerca di lavoro residenti in Lussemburgo, id est 3.474 in meno rispetto al giugno 2020 (-17,5%), attestando il tasso di disoccupazione al 5,7%, contro il 5,9% di un mese prima e contro il 7% di un anno prima. Il tasso di disoccupazione è sceso ai minimi dal febbraio 2020 (5,4%). Nel complesso, tutte le categorie in cerca di lavoro hanno beneficiato del miglioramento. Tuttavia, si registrano cali più marcati per gli uomini (-18,9%, contro il -16,1%  delle donne), gli under 30 (-31,2%, contro -17,3% dei 30-44enni) ed i minori istruiti (-18,4% delle persone con un il diploma di scuola secondaria inferiore, contro il -17,4% delle persone senza l’istruzione superiore). Da un lato, è soprattutto la categoria in cerca di lavoro a breve - di meno di un anno - ad aver finalmente trovato un’occupazione (-38,4% tra le persone inattive tra i 4 ed i 6 mesi). D'altra parte, è in aumento anche il numero dei disoccupati di lunga durata (+ 2,7%). A giugno 2021, Adem ha dichiarato non soddisfatta l’offerta di 9.735 posti. Infine, le professioni più ricercate dai datori di lavoro appartengono al settore dell’horeca (e.g.: personale di cucina, catering manager, ecc.). Seguono quelle legate allo sviluppo informatico, alla consulenza organizzativa ed alla gestione aziendale. (ICE BRUXELLES)


Fonte notizia: L'essentiel, 20 luglio 2021