News dalla rete ITA

27 Luglio 2021

Germania

LA DAIMLER E LA MERCEDES-BENZ INVESTONO SEMPRE PIÙ RISORSE NELLA MOBILITÀ ELETTRICA

In Germania la società automobilistica Daimler sta mettendo il massimo sforzo per la produzione di tecnologia in materia di mobilità elettrica. Per questo motivo l'azienda tedesca intende aumentare il ritmo della produzione delle batterie per i veicoli elettrici. Daimler sta accelerando la velocità della trasformazione della divisione automotive per diventare il fornitore principale di veicoli elettrici nel settore della mobilità elettrica in Germania. Questo processo è attualmente in moto presso la propria divisione di veicoli di lusso, che è diventata il settore principale della società figlia Mercedes-Benz. Lo stesso presidente del consiglio di amministrazione, nonché capo di Mercedes-Benz, Ola Källenius, ha presentato la nuova strategia del brand, che da ''Electric First'' si trasformerà in ''Electric Only''. Per quanto riguarda il destino dei veicoli a combustione a motore, Ola Källenius non ha rilasciato dichiarazioni significative, tranne un'indicazione che il cambio completo verrà effettuato quando tutte le auto saranno adatte per diventare elettriche alla fine del decennio. Inoltre, ha indicato che la politica deve essere pronta per costruire l'infrastruttura appropriata nel campo della ricarica elettrica. Allo stesso tempo la Mercedes-Benz intende investire 40 miliardi di euro entro il 2030 nel proprio settore elettrico, mentre i fondi per la tecnologia convenzionale saranno diminuiti dell’80% entro il 2026. Verranno anche formati 20.000 impiegati per svolgere attività nel settore della mobilità elettrica. Per accelerare l'innovazione all'interno dell'azienda, la Mercedes-Benz ha presentato il nuovo modello di automobile EQXX, che avrà un range di distanza di più di 1000 chilometri. Gli sviluppi che emergeranno dalla produzione di questa autovettura saranno poi adattati anche alle altre classi di veicoli. (ICE BERLINO)


Fonte notizia: Frankfurter Allgemeine Zeitung