News dalla rete ITA

29 Luglio 2021

Colombia

NEI PRIMI CINQUE MESI DELL’ANNO, LATTE, LIME, CARNE, MANGO E AVOCADO EMERGONO TRA LE ESPORTAZIONI AGRICOLE

Il ministro de Agricultura y Desarrollo Rural - Rodolfo Zea Navarro - facendo il punto sul bilancio delle esportazioni colombiane nei comparti agricolo e agroindustriale, nei primi cinque mesi dell’anno in corso, ha reso noto le medesime hanno raggiunto un valore complessivo di circa 3,8 miliardi di USD, che rappresenta una crescita del +19,2% rispetto allo stesso periodo del 2020. Di tali prodotti, le cui principali destinazioni sono stati rispettivamente gli Stati Uniti, il Belgio, i Paesi Bassi, la Germania, il Canada, il Regno Unito e l’Italia, quelli non tradizionali come il latte, il lime di Tahiti, la carne di manzo, il mango e l’avocado della tipologia Hass, hanno registrato incrementi che variano dal +82,5%, nel caso specifico del mango, al +123,9% nel caso del latte e dei suoi derivati.In proposito, nel periodo in esame, segnaliamo che le forniture all’estero di latte colombiano e suoi derivati hanno raggiunto un valore di 13 milioni di USD, seguite da quelle della lima con 24 milioni di USD (+100,8%), da quelle relative all'avocado con 115 milioni di USD (+88,5%) e quelle connesse con le carni e frattaglie bovine con 83 milioni di USD (+83,4%) e all'ultimo posto quelle attinenti al mango e suoi preparati per un valore di 12 milioni di USD.Sempre nel periodo in oggetto, per quanto concerne le esportazioni colombiane di prodotti agricoli tradizionali, si evidenziano quelle concernenti i fiori che hanno riportato un valore di 840 milioni di USD (+ 24,1%) e quelle relative al caffè, che hanno fatto segnare un valore di circa 1,2 miliardi di USD, con un rimbalzo positivo del +25,1%. (ICE BOGOTÀ)


Fonte notizia: https://www.portafolio.co/economia/que-productos-exporta-colombia-en-2021-553843