News dalla rete ITA

29 Luglio 2021

Slovenia

FATTURATO AL DETTAGLIO A GIUGNO SUPERIORE AI LIVELLI PRE-PANDEMIA

Nel primo semestre di quest'anno, il fatturato al dettaglio in Slovenia è stato del 10,8% in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e dello 0,2% in più rispetto ai primi sei mesi dell'anno pre-pandemia del 2019 e - secondo l'Ufficio Nazionale di Statistica - il mese di giugno in particolare ha registrato un fatturato superiore sia su base mensile che annua rispetto a giugno 2020 e 2019. Rispetto alla prima metà del 2020, il fatturato al dettaglio è cresciuto maggiormente nei prodotti non alimentari, del 16,1%. Nel commercio al dettaglio di prodotti alimentari è cresciuto del 7,8%, mentre si è registrato un aumento del 4,7% nel commercio di carburanti per autotrazione. Nella prima metà del 2021, il fatturato del commercio e riparazione di autoveicoli è stato del 17,1% in più rispetto al primo semestre dello scorso anno, ma ancora dell'8,2% in meno rispetto allo stesso periodo del 2019. A giugno il fatturato al dettaglio è stato dello 0,7% in più rispetto a maggio, più elevato nei carburanti (+2%) e nei prodotti non alimentari (+0,6%), mentre è diminuito leggermente negli alimentari (-0,2%). Sempre a giugno il fatturato al dettaglio è stato del 12,8% superiore rispetto a giugno 2020 e del 6,6% in più rispetto a giugno 2019. Rispetto a giugno 2020, il fatturato è stato del 19% in più nei carburanti per autotrazione, del 14,4% in più nei prodotti alimentari e del 9,8% in più nei prodotti non alimentari. (ICE LUBIANA)


Fonte notizia: ICE LUBIANA