News dalla rete ITA

30 Luglio 2021

Cile

CHILLÁN VIEJO HA AGGIUNTO DUE CENTRALI SOLARI AL SISTEMA ELETTRICO NAZIONALE

Nel comune di Chillán Viejo sono entrate in esercizio due centrali fotovoltaiche in grado di fornire 18 megawatt di energia al Sistema Elettrico Nazionale (SEN), attraverso una linea di distribuzione, nell'ambito dei Piccoli Mezzi di Generazione Distribuita (PMGD) programma.Si tratta degli impianti Chillán 1 e Chillán 2, che totalizzano circa 50mila pannelli bifacciali realizzati nel settore Quilmo, al chilometro sei della strada Yungay.Entrambe le iniziative, con un investimento di oltre 20 milioni di dollari, appartengono al portafoglio progetti di CarbonFree Chile, filiale della società canadese CarbonFree Technology, specializzata nello sviluppo di progetti solari.Il Ñuble Energy Seremi, Manuel Cofré, ha visitato entrambi i progetti e ha evidenziato la possibilità di rinnovare gradualmente la matrice energetica della regione, poiché questa tecnologia "ha costi di produzione inferiori e non inquina. Inoltre, si traduce in un significativo contributo energetico durante picco di domanda in estate".Cofré ha aggiunto che si tratta di "una buona notizia per l'agricoltura di Ñuble, il settore immobiliare, per le famiglie e per la crescita regionale".Nel frattempo, Igar Stankovsky, project manager di CarbonFree, ha spiegato che entrambi gli impianti "consentono un nucleo di generazione di energia dove non esisteva, con miglioramenti nelle perdite di rete e nella stabilità del sistema per coloro che sono gli utenti finali".CarbonFree ha sei progetti solari implementati a Ñuble, cinque dei quali sono operativi: questi sono i progetti Chillán 1 e Chillán 2, Orión, Pegasus, Mutupin e Zorro Solar. (ICE SANTIAGO)


Fonte notizia: Cooperativa.cl