News dalla rete ITA

26 Agosto 2021

Romania

GLI INVESTIMENTI DIRETTI ESTERI IN ROMANIA CRESCONO DEL 215%

Secondo i dati della Banca nazionale di Romania, gli investimenti diretti esteri hanno raggiunto i 3.138 miliardi di euro nel periodo gennaio-giugno 2021, con un aumento del 215% rispetto al 2020, mentre, per lo steso periodo di riferimento, il numero di società di capitale estero di nuova costituzione in Romania è aumentato del 53,7%. Queste 2.573 nuove società avevano un capitale sociale sottoscritto sei volte superiore a quello delle società registrate nel gennaio-giugno 2020.Nel mese di giugno sono state iscritte 473 società con partecipazione straniera al capitale. La maggior parte delle immatricolazioni sono state registrate nel commercio all'ingrosso e al dettaglio, nella riparazione di auto e moto (29,5% del totale), nelle attività professionali, amministrative, scientifiche e tecniche (22,2%) e nei trasporti, stoccaggio e comunicazioni (13,32%). Il maggior numero di tali società è con investitori dall'Italia (50.063 società per un capitale di 3.903 miliardi di dollari), ma il valore più alto del capitale sociale appartiene alle società olandesi, con 12.63 miliardi di dollari (5.592 società). (ICE BUCAREST)


Fonte notizia: https://www.agerpres.ro/economic-intern/2021/08/13/investitiile-straine-directe-in-romania-au-ajuns-