News dalla rete ITA

8 Ottobre 2021

Zimbabwe

HARARE MIRA A RIDURRE LE EMISSIONI DI GAS SERRA DEL 40%

Il governo di Harare ha approvato un nuovo obiettivo di riduzione delle emissioni di gas serra del 40% rispetto ai livelli attuali entro il 2050 per prevenire gli impatti disastrosi del cambiamento climatico. A renderlo noto è stato la ministra dell'Informazione, Monica Mutsvangwa, ricordando che attualmente lo Zimbbwe contribuisce con lo 0,05% di tutte le emissioni globali di gas serra, un valore inferiore a quanto il Paese cattura atraverso la propria superficie boschiva. Il paese dell'Africa meridionale ha sviluppato una nuova bozza della propria Low Emission Development Strategy 2020-2050 per identificare le azioni di mitigazione necessarie a mantenere l'aumento delle temperature al di sotto di 1,5 gradi Celsius così come previsto dagli accordi di Parigi sul clima. Il progetto di LEDS (Low Emissions Strategy) ha identificato 38 azioni di mitigazione nei quattro settori riconosciuti dall'Inter-Governmental Panel on Climate Change (IPPC) e l'attuazione delle azioni di mitigazione si tradurrà in una riduzione del 40% delle emissioni. La strategia è conforme alla Vision 2030 e si concentra su settori economici tra cui energia, agricoltura, silvicoltura e altri usi del suolo, processi industriali e uso dei prodotti, nonché gestione dei rifiuti.      (ICE JOHANNESBURG)


Fonte notizia: Infoafrica 25.09.2021