News dalla rete ITA

14 Ottobre 2021

Romania

CRESCITA SALARIALE DELL'8,1% NEL 2022 ALL’INTERNO DEL SETTORE PRIVATO

Secondo lo studio Paywell 2021 di Pwc Romania, le aziende private stimano un aumento medio degli stipendi dell'8,1% nel 2022, dopo un aumento medio dell'8,9% durante il 2021. Il Country Managing Partner di PwC Romania stima che per il prossimo anno le previsioni sono ottimistiche, ma moderate, perché gli effetti della pandemia continueranno a medio termine e il clima economico rimarrà volatile. All’ interno del report stilato da PwC Romania si nota che la più alta crescita salariale nel 2021, corrispondente a 13,66%, è stata registrata dall'industria, seguita dal settore farmaceutico con il 10,51%, dal retail con l'8,2% e dal settore bancario con l'8,01%. Le funzioni organizzative con la crescita più elevata quest'anno sono state le vendite, i servizi amministrativi e l'infrastruttura e l'IT, riflettendo così  le priorità delle aziende. La regione Bucarest-Ilfov continua a guidare la classifica della crescita salariale, con un salario lordo medio quasi doppio rispetto alla  regione Moldavia (1788 euro contro i 898 euro della Moldavia). (ICE BUCAREST)


Fonte notizia: https://www.zf.ro/profesii/pwc-salariile-mediul-privat-vor-creste-8-1-2022-dupa-majorare-medie-20295