News dalla rete ITA

19 Ottobre 2021

Argentina

ARGENTINA: ECONOMISTI, MISURE INEFFICACI CONTRO L'INFLAZIONE

L'inflazione continua ad aumentare al di sopra dei parametri previsti dal Governo in prossimità delle elezioni. Da tempo comunque le autorità argentine hanno ammesso che l'inflazione si attesterà oltre sedici punti percentuali rispetto a quanto previsto per il 2021. Ad allarmare l'esecutivo è stato l'andamento dell'inflazione che, lo scorso settembre, si è attestata al di sopra del livello atteso del 3%. Attualmente il Governo ha la ferma intenzione di congelare i prezzi di 1.650 beni fino al 7 gennaio 2022 attraverso controlli verifiche e multe. Gli economisti sono piuttosto divisi sui reali effetti della misura, l'unico aspetto che li accomuna è la preoccupazione per il "91° giorno", per "il ritorno alla normalità" o, come la chiamano alcuni, per "la tappa di correzione". Secondo l'INDEC (Istituto Nazionale di Statistica e Censo), l'inflazione su base annua già si attesta al 37% ed è sostenuta dall'aumento dei prezzi degli alimenti. Gli economisti stimano che quest'anno l'inflazione supererà il 50%.  (ICE BUENOS AIRES)


Fonte notizia: www.lanacion.com.ar 19/10/2021