News dalla rete ITA

23 Ottobre 2021

Camerun - Gabon - Repubblica del Congo - Repubblica Democratica Congo (ex Zaire) - Angola

ANGOLA - FORTE CALO DEI PERMESSI DI COSTRUZIONE A LUANDA DAL 2015

ANGOLA - Dalle 290 del 2015 alle 187 registrate nel 2020: questa l’evoluzione delle licenze approvate per la costruzione di edifici a Luanda, capitale dell’Angola, per un calo del 64,5%. Lo indicano i dati dell'Indagine sui permessi di costruzione approvati elaborata dall'Istituto Nazionale di Statistica (Ine).  Secondo il documento, un trend opposto è stato registrato nella provincia centrale di Bié, che, dopo il 2015 e il 2016 trascorsi senza alcuna domanda di permessi, è passata da 67 licenze approvata nel 2018 a 122 nel 2020, per un aumento del 182%. Complessivamente, i dati dell'Ine indicano che il numero di licenze per la costruzione di edifici in tutta l’Angola nel 2020 è stato di 1219, con, ai primi posti, le province di Cuanza Sul con 217, Luanda con 187, Namibe 123, Bié con 122 e Huila con 105. Per quanto riguarda l’oggetto dei lavori per le licenze approvate, l'edilizia residenziale guida la classifica con il 73,75% dei permessi, seguita dal commercio con il 16,41%, dalle istituzioni religiose con il 3,04%, e dagli istituti educativi (scuole pubbliche e private) con il 2,30% di licenze.  (ICE LUANDA)


Fonte notizia: STAMPA LOCALE E INFOAFRICA