News dalla rete ITA

24 Ottobre 2021

Bahrein

IL PROGETTO DELLA METRO BAHRAIN VERSO LA FASE I

Il governo del Bahrain ha dato il via alla prima fase dell'ambizioso progetto ferroviario della metropolitana.Il ministro dei trasporti e delle telecomunicazioni, Kamal Ahmed, ha annunciato che il progetto sarà assegnato mediante una procedura di gara pubblica a livello globale in due fasi, la quale dovrebbe venire pubblicata il prossimo mese. La Fase I della Metro Bahrain mira allo sviluppo di una rete di trasporto urbano su rotaia della lunghezza 109 km con un costo stimato tra il miliardo e 2 miliardi di dollari.La Metro consisterà in una struttura sopraelevata con due linee che percorreranno una lunghezza stimata di 28,6 km, sui quali saranno collocate 20 stazioni e due snodi di interscambio.Secondo quanto affermato dal Ministro, la Metro sarà completamente automatizzata: "Il funzionamento del sistema GoA4 senza conducente avrà una capacità iniziale di circa 5.000 passeggeri all'ora per direzione (PPHPD), con possibilità di scalabilità ed espandibilità a 23.000 PPHPD per ogni linea. Si prevede che il numero di passeggeri nei primi anni di attività sarà di circa 200.000 al giorno, con una graduale crescita progressiva negli anni. Il quotidiano Gulf Daily News (GDN) ha riferito il mese scorso che sette società, di cui quattro del Bahrain, hanno presentato un'offerta per la fornitura di servizi di consulenza per il progetto progetto. Il ministero ha anche aggiunto che il progetto sarà presentato mediante il modello PPP (partenariato pubblico privato integrato) e che il partner privato selezionato realizzerà il progetto secondo la struttura Design, Build, Finance, Operate, Maintain, Transfer per un periodo contrattuale di 35 anni."Il governo fornirà un importo predeterminato come sovvenzione per la costruzione alla società di progetto".I siti che verranno utilizzati per la metropolitana e le relative strutture di deposito sono stati acquisiti dal governo a proprie spese e saranno consegnati al partner privato all'inizio del progetto."Il governo sta valutando ulteriormente misure e il supporto che potrebbe per migliorare la fattibilità complessiva", ha aggiunto il Ministro.Il ministero ha nominato KPMG come consulente principale per le transazioni, Egis come consulente tecnico e DLA Piper come consulente legale per l'appalto del progetto.I partner interessati possono contattare via email: bahrainmetro@mtt.gov.bh. (ICE Doha)


Fonte notizia: Gulf Daily News