News dalla rete ITA

12 Novembre 2021

Tunisia

TUNISIA: BILANCIA COMMERCIALE ALIMENTARE IN DEFICIT DI 515 MILIONI DI EURO

Secondo gli ultimi dati pubblicati dall'Osservatorio Nazionale Agrario (ONAGRI), si nota che la bilancia commerciale alimentare ha registrato, a fine ottobre 2021, un deficit di 1699,2 MD (circa 515 Milioni di euro), contro i 619,5 MD (186 Milioni di euro) dello stesso periodo dell'anno precedente, ovvero un tasso di copertura del 67,3% nel 2021 contro l'86,7% del 2020. In valore, le esportazioni alimentari sono diminuite del 13,5% mentre le importazioni sono aumentate dell'11,5%. Secondo l’ONAGRI, il deficit registrato è dovuto, in particolare, all’aumento delle importazioni di cereali (+ 20,0%) da una parte e al calo delle esportazioni di olio d'oliva (-33,2%) dall'altra. Pertanto, i prezzi all'esportazione hanno registrato, a fine ottobre 2021, un aumento del 40,2% per l'olio di oliva con un netto miglioramento del prezzo medio (8,23 TD/kg, circa 2,49 Euro/kg)) e dell'11,5% per i pomodori rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. I prezzi dei datteri, degli agrumi e dei prodotti della pesca sono invece diminuiti rispettivamente del 12,8%, 7,9% e del 6,9%. Per quanto riguarda le importazioni, l’ONAGRI ha indicato che i prezzi all'importazione dei cereali hanno registrato, a fine ottobre 2021, un aumento del (+ 16,4%) per il grano duro, (+ 28,0%) per il grano tenero, del (+ 33,2%) per l'orzo e (+ 51,6%) per il mais, latte e derivati (+ 14,9%), degli oli vegetali (+ 34,5%) e dello zucchero (+ 8,4%), mentre i prezzi di carne e patate sono diminuiti rispettivamente del (-41,4%) e (-19,2 %). (ICE TUNISI)


Fonte notizia: Stampa locale