News dalla rete ITA

21 Gennaio 2022

Slovenia

IL SALARIO MINIMO DELLA SLOVENIA AUMENTATO DEL 4,9%

Il Ministero del Lavoro sloveno ha annunciato che il salario minimo è stato aumenato nel paese a 1.074,43 euro lordi (+4,9%), riflettendo l'aumento dell'inflazione dello scorso anno. Il Ministro Janez Cigler Kralj aveva deciso infatti che per il 2022 il salario minimo sarebbe stato adeguato all'aumento dei prezzi al consumo nell'ultimo anno e - in base ai dati disponibili dell'Ufficio di Statistica - l'inflazione annuale si è attestata a dicembre al 4,9%. In un comunicato il ministero ha affermato che la decisione del Ministro riflette le attuali previsioni macroeconomiche, l'incertezza sulla pandemia di Covid-19 e i colloqui con le parti sociali. L'aumento è molto inferiore a quanto era stato proposto dai sindacati, mentre la GZS-Camera del Commercio e dell’Industria ha commentato sarebbe necessario un intervento dello Stato: secondo la GZS infatti tale aumento potrà rappresentare un grave onere per le imprese, in particolare le industrie ad alta intensità energetica e le piccole imprese. Il direttore esecutivo della GZS Mitja Gorenšček ha osservato che il salario minimo potrebbe comunque aumentare ulteriormente una volta adottato il disegno di legge governativo che farà crescere lo sgravio generale dell'imposta sul reddito.   (ICE LUBIANA)


Fonte notizia: media locali