News dalla rete ITA

30 Gennaio 2022

Zambia - Zimbabwe

AUMENTO DELLA PRODUZIONE DI ENERGIA DOPO LA RIABILITAZIONE DELLA DIGA DI KARIBA

Saranno conclusi entro la fine di questo mese i lavori per riabilitare le pareti della diga idroelettrica di Kariba, contribuendo in questo modo a rafforzare la produzione di energia da parte delle società elettriche dello Zambia e dello Zimbabwe. A renderlo noto è stata la Zambesi River Authority (ZRA), ricordando che nel corso del quarto trimestre del 2021 l'Autoità aveva chiesto all'azienda elettrica dello Zambia Zesco Limited e alla Zimbabwe Power Company di ridurre i livelli di produzione di energia a sei ore al giorno al fine di facilitare i lavori di costruzione delle dighe a cassettoni nell'ambito del progetto di riabilitazione della diga di Kariba. I lavori specifici nell'ambito del progetto che richiedevano questa esigenza dovrebbero essere completati entro il 25 gennaio, ha precisato la ZRA. Il progetto di ristrutturazione, iniziato nel 2017, comprende il rifacimento della vasca immersione ad acqua fredda e il rifacimento delle paratoie dello sfioratore. Ha un costo di 294 milioni di dollari ed è finanziato dall'Unione Europea, dalla Banca Mondiale, dalla Banca Africana di Sviluppo, dal governo della Svezia e dalla stessa ZRA per conto dei governi dello Zambia e dello Zimbabwe, attraverso una combinazione di sovvenzioni e prestiti     (ICE JOHANNESBURG)


Fonte notizia: Infoafrica 20.01.2022