News dalla rete ITA

5 Aprile 2022

Francia

QUANTO COSTERÀ L’AFFARE DEI SOTTOMARINI FRANCESI ALL’AUSTRALIA?

Lo scorso settembre, l’Australia ha cancellato l’ordine di 12 sottomarini al gruppo francese Naval Group. Dodici sottomarini oceanici a propulsione convenzionale, del tipo Barracuda, erano stati ordinati dall'Australia nel 2016.  Il governo di Canberra stima di dover pagare 3,7 miliardi di euro per rimborsare i costi del fornitore Naval Group. L'Australia aveva già pagato circa 840 milioni di euro a Naval Group per la progettazione e la costruzione dei futuri sottomarini. Quando il primo ministro australiano Scott Morrison ha deciso lo scorso anno di rescindere il contratto con Naval Group a favore dei sottomarini a propulsione nucleare negoziati con gli Stati Uniti ha approfittato di una finestra contrattuale, che impedisce a Naval Group di chiedere un risarcimento per violazione del contratto. Tra il 2016 e il 2021, l'Australia aveva già sostenuto spese consistenti, in primo luogo per acquisire il progetto del sottomarino ma anche per costruire il cantiere navale di Adelaide dove avrebbero dovuto essere costruiti i sottomarini. (ICE PARIGI)


Fonte notizia: FB, Les Echos, 1/4/2022