News dalla rete ITA

18 Aprile 2022

Romania

TRE PRODUTTORI DI BICICLETTE – TRA I PRIMI 500 ESPORTATORI ROMENI NEL 2021

Negli ultimi dieci anni la produzione di biciclette in Romania è esplosa, sia dal punto di vista dei pezzi fabbricati, che del fatturato, che è aumentato una decina di volte. Anche il numero delle aziende è raddoppiato, insieme al numero di dipendenti, secondo un’analisi effettuata da Ziarul Nazional, testata specializzata nell’economia. Più precisamente, nel periodo 2008-2009, il mercato romeno ha prodotto biciclette per un valore di circa 26,3 – 33,3 milioni di euro, attraverso 14 aziende con un numero di circa 800 dipendenti. Una decina di anni più tardi, il mercato si è ampliato a 263 milioni di euro e 1700 dipendenti. A livello europeo, Romania è uno dei maggiori produttori per quanto riguarda i componenti ma anche per i prodotti finiti. Tra i primi 500 esportatori in Romania sono attive tre aziende: Madirom Prod (controllata dal colosso francese Decathlon), Mechrom Industry (divisione del gruppo italiano Campagnolo) ed Eurosport DHS (società con capitale cinese ed azionisti tedeschi). Le stesse tre aziende ottengono il fatturato maggiore del mercato, stimato alla fine del 2020 a 263 milioni di euro. L'attore più importante nella produzione locale di biciclette per fatturato è la società Madirom Prod, classificata all’81imo posto tra gli esportatori locali. Secondo le informazioni del giornale finanziario, il secondo maggiore esportatore nel settore della produzione di biciclette è Mechrom Industry SRL, al 138imo posto nella classifica. La sua intera produzione viene esportata in Italia. Il terzo produttore è l’azienda Eurosport DHS, al 139imo posto. La società esporta solo parzialmente la produzione locale, con alcune biciclette (prodotti finiti) destinate alla Romania. (ICE BUCAREST)


Fonte notizia: https://www.zfcorporate.ro/retail-agrobusiness/cei-mari-trei-jucatori-productia-biciclete-isi-fac-lo