News dalla rete ITA

19 Maggio 2022

Austria

AUSTRIA - DEFICIT COMMERCIALE 2021

Dai dati diffusi da questo istituto nazionale di statistica, Statistik Austria, emerge che il deficit della bilancia commerciale austriaca è esploso nel 2021 dagli 1,85 miliardi di euro dell’anno precedente a 12,5 miliardi. A fronte di un aumento delle esportazioni del 16,1 percento, per un volume complessivo di 165,48 miliardi di euro, le importazioni hanno segnato un’impennata del 23,2 percento, raggiungendo la cifra di 177,98 miliardi di euro. Come sempre, il principale mercato di destinazione delle merci in uscita è risultata la confinante Germania, dove è finito il 30,1 percento dei beni “made in Austria”. Il secondo posto è stato riguadagnato dall’Italia (6,8 percento), mentre terzi sono tornati a essere gli Stati Uniti (6,7 percento). La Russia figura al 17° posto con una quota di export dell’1,2 percento (ICE VIENNA)


Fonte notizia: ORF