News dalla rete ITA

23 Maggio 2022

Paesi Bassi

PLUS ONE ROBOTICS SBARCA NEI PAESI BASSI

L’azienda americana Plus One Robotics trasferisce nei Paesi Bassi le proprie soluzioni robotiche intelligenti per la logistica.  L’azienda ha aperto una nuova sede a IJsselstein, vicino Utrecht, con l’intento di sfruttare l’ecosistema della catena di approvvigionamento olandese per espandere i propri servizi in Europa, ampliando così la crescita globale dell’e-commerce.  Erik Nieves, CEO di Plus One Robotics, ha dichiarato che, nella suddetta zona dei Paesi Bassi, c’è un ampio ecosistema di tecnologia logistica e, infatti, a tal proposito, l’azienda continuerà la sua collaborazione con la statunitense Locus Robotics, che ha aperto la sua sede europea nei Paesi Bassi lo scorso anno. Il software 3D e Intelligenza artificiale di Plus One Robotics, PickOne, funziona con qualsiasi braccio robotico, pinza o servizio cloud per fornire un coordinamento preciso che consente ai robot di svolgere attività di magazzino. Le applicazioni di questa tecnologia sono vaste. Basti pensare che essa può essere utilizzata per un’ampia varietà di centri di distribuzione, non solamente nei Paesi Bassi.  Il contributo di questa tecnologia sarebbe quello di introdurre soluzioni logistiche più economiche e più efficienti sia da un punto di vista dello spazio, sia da un punto di vista energetico poiché andrebbe a minimizzare l’impronta di carbonio. In questo modo, anche i costi verrebbero ridotti e ciò porterebbe a una conseguente riduzione dei prezzi per i consumatori.  Plus One Robotics si inserisce nella più ampia spinta alla robotizzazione e all’intelligenza artificiale nei Paesi Bassi.  Il punto di forza olandese è l’approccio alla collaborazione e, pertanto, le aziende che investono nel Paese sono in grado di lavorare con altri partner per trovare soluzioni per il futuro.  Plus One Robotics si trova in una posizione ideale per ottenere una crescita aziendale creando soluzioni intelligenti che automatizzano e migliorano la catena di approvvigionamento. (ICE BRUXELLES)


Fonte notizia: Invest in Holland, 17 maggio 2022