News dalla rete ITA

9 Agosto 2022

Lussemburgo

RITOCCO DEI SALARI PRIMA DELLA FINE DELL’ANNO

L’Istituto nazionale di statistica e studi economici del Lussemburgo, STATEC, ha pubblicato oggi le sue ultime previsioni per il 2022 e il 2023. Dal documento si evince che è ormai sicuro che il prossimo ritocco del livello dei salari nel paese sarà anticipato, probabilmente anche a prima della fine dell’anno. Il fattore scatenante è chiaramente la morsa dell’inflazione, che non sembra allentare la propria presa, in quanto si prevede un tasso anno su anno, per il 2022, pari a 6,6% per quest’anno e a 5,3%, nel 2023.La prossima indicizzazione dei salari, prevista originariamente per il primo trimestre 2023, avverrà, quindi, probabilmente nel quarto trimestre 2022, a seguito di una concertazione tra il Primo ministro Bettel, i suoi ministri, le sigle sindacali e lo stesso istituto di statistica. (ICE BRUXELLES)


Fonte notizia: RTL, 03/08/2022