News dalla rete ITA

10 Agosto 2022

Repubblica di Macedonia del Nord

LO SCAMBIO COMMERCIALE NEL PRIMO SEMESTRE IN AUMENTO DEL 25%

Nel primo semestre del 2022, lo scambio commerciale della Macedonia del Nord risale a 10.072 milioni di euro, in aumento del 25% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Le importazioni sono state particolarmente dinamiche (+28.7%) e hanno sfiorato 5.974 milioni di euro, mentre le esportazioni hanno toccato 4.097 milioni di euro (+ 20.2% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Il tasso di copertura e' stato pari al 68.6%, con deficit della bilancia commerciale assestato a 1.877 milioni di euro.  Nella struttura delle esportazioni prevalgono catalizzatori di materiali preziosi, conduttori per veicoli, aeroplani e navi, ferro nichel e componenti per sedili auto. Nella struttura delle importazioni prevalgono i derivati petroliferi e oli minerali, leghe di platino, crude o in polvere, energia elettrica e prodotti chimici. Secondo l'Istituto di Statistica macedone, nel periodo gennaio -giugno 2022, la Germania ha mantenuto la posizione di leadership nella graduatoria dei paesi -partner commerciali della Macedonia del Nord. Lo scambio bilaterale ha toccato 2.297 milioni di euro, corrispondenti ad una quota di mercato del 22,8%. Gli altri piu' importanti partner commerciali nel periodo analizzato sono: Gran Bretagna (quota di mercato pari a 10%), Grecia (7,8%), Serbia (5,5%) e la  Bulgaria (5.3%).  (ICE SKOPJE)


Fonte notizia: Istituto di Statistica macedone