News dalla rete ITA

12 Agosto 2022

Slovenia

QUASI 18 MILIONI DI EURO DAL PNRR PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE

Sul sito governativo è stato reso noto il bando pubblicato dall’Agenzia pubblica SPIRIT: Sostegno per l’avvio delle PMI nella trasformazione strategica sostenibile e circolare dell’imprenditoria negli anni 2022-2025. A detta del ministro Matjaž Han del Ministero dello Sviluppo Economico e della Tecnologia, questo è uno dei modi nei quali la Slovenia vuole incentivare lo sviluppo sostenibile dell’economia. Il direttore ad interim dell’Agenzia, Rok Capl, ha aggiunto che è dal 2016 che sono stati avviati programmi del genere con 70 aziende incluse e che prevedono di accoglierne altre 200. Il bando è volto ad aziende slovene o quelle con sede in qualunque Paese membro dell’UE con filiale in Slovenia. Sono previsti due lotti, per PMI con 200 o più impiegati e quelle con 1 e fino a 19 dipendenti. Entrambi i lotti sono divisi in due fasi. Nella prima sarà garantita l’assistenza professionale individuale alle singole imprese, con l’elaborazione della strategia e del modello imprenditoriale sostenibili e circolari, nonché un progetto di implementazione. Le aziende che concluderanno con successo la prima fase potranno proseguire con la seconda, con il cofinanziamento dei costi di attuazione dei progetti di innovazione che contribuiranno in modo significativo al processo di transizione verso l'economia circolare e a basse emissioni di carbonio. I fondi a disposizione, garantiti dal PNRR, ammontano a 17.972.400 EUR, di cui 14.972.400 EUR per il primo lotto e 3.000.000 EUR per il secondo. La singola azienda potrà usufruire nella prima fase fino a 34.770 EUR (primo lotto) o 18.300 EUR (secondo lotto). Per la seconda fase sono previsti da 40.000 EUR a 90.000 EUR per il primo lotto e da 10.000 EUR a 40.000 EUR per il secondo lotto per azienda. Sono prescritte più scadenze per aderire, la prima per il primo lotto è il 15/09/2022 e il 15/11/2022 per il secondo. Mentre si potrà proseguire con la seconda fase entro 30 giorni dopo aver compiuto con successo la prima fase. Il bando viene gestito dall’Agenzia SPIRIT sotto il patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico e della Tecnologia. (ICE LUBIANA)


Fonte notizia: ICE LUBIANA