News dalla rete ITA

25 Agosto 2022

Austria

AUSTRIA - COSTI DEGLI IMMOBILI

I prezzi più alti a livello nazionale sono stati richiesti a Kitzbühel. I prezzi medi richiesti sono stati di 8.370 euro al metro quadro, come risulta da un'analisi distrettuale del portale immobiliare immowelt.at. Innsbruck (7.000 euro) e Salisburgo (6.300 euro) seguono a notevole distanza. I più economici sono Lilienfeld (1.360 euro) e Leoben (1.590 euro).Vienna ha chiaramente superato la soglia dei 5.000 euro per i prezzi richiesti. Secondo l'indagine, in tutti i 23 distretti ci si aspettava una media di 5.420 euro al metro quadro. Questo dato colloca la capitale federale all'8° posto tra i distretti più costosi dell'Austria. Nell'analisi dei prezzi sono stati confrontati gli immobili pubblicizzati sul portale nella prima metà del 2022 in 61 distretti selezionati. La mediana è il valore intermedio dei prezzi richiesti.I distretti più costosi dell'Austria sono stati - oltre al Tirolo - il Salisburghese e il Vorarlberg. Grazie alla potenza economica di questi due stati federali, la loro popolazione è in aumento da molti anni, spiegano gli esperti immobiliari. "Gli immobili sono richiesti di conseguenza, il che si traduce in prezzi di acquisto considerevoli nei distretti".Oltre alla città di Salisburgo, i distretti salisburghesi di Zell am See (5.420 euro) e Salisburgo (5.200 euro) sono tra i più cari dell'Austria. Con Dornbirn (5.660 euro) e Bregenz (5.480 euro), il Vorarlberg è due volte nella top 10.Secondo immowelt.at, l'aumento dei prezzi d'acquisto e i tassi d'interesse significativamente più alti per i prestiti immobiliari rispetto all'anno precedente fanno sì che l'acquisto di immobili in Austria diventi sempre più costoso. Le linee guida per i prestiti immobiliari in Austria sono state inasprite quest'estate. Oltre all'elevato livello dei prezzi, ciò complica l'acquisto di immobili.L'acquisto di immobili al di fuori delle grandi città e delle regioni turistiche più popolari è significativamente più economico. In circa un terzo dei distretti esaminati, il prezzo mediano di acquisto era inferiore a 3.000 euro. Oltre al distretto di Lilienfeld in Bassa Austria, che è il più economico dell'Austria, gli immobili sono risultati economici anche in diversi distretti della Stiria e del Burgenland: a Oberwart nel Burgenland, ad esempio, gli acquirenti di immobili hanno chiesto in media 1.730 euro al metro quadro. (ICE VIENNA)


Fonte notizia: Kurier