News dalla rete ITA

31 Agosto 2022

Bolivia

BOLIVIA: PRIMO ESPORTATORE DI CASTAGNE AL MONDO

Secondo i dati dell’INE (Istituto Nazionale delle Statistiche),  la Bolivia si è affermata come il principale esportatore di castagne al mondo dal 2001, raggiungendo una quota del 50% nel mercato mondiale e accumulando così 20 anni di primato nel mercato mondiale.Il presidente dell'Istituto boliviano del commercio estero (IBCE), Demetrio Soruco Henicke, ha riferito che secondo i dati dell'INE, nella prima metà del 2022, il paese boliviano ha esportato quasi 14.000 tonnellate di castagne per 104 milioni di dollari, posizionando la castagna al secondo posto delle esportazioni non tradizionali.Rispetto allo stesso periodo del 2021, le esportazioni di castagna sono aumentate  del 3% in volume e del 50% in valore. "Se confrontiamo questa prima metà dell'anno con quella del 2018, quando è stato raggiunto il picco di esportazione più alto in 10 anni (26.730 tonnellate e oltre 150 milioni di dollari) a questo ritmo, possiamo superare i 200 milioni di dollari e stabilire un nuovo record", ha detto il presidente di IBCE. Le esportazioni boliviane di castagne sono destinate principalmente ai Paesi Bassi con oltre 3.800 tonnellate e un valore vicino ai 30 milioni di dollari; agli  USA, con più di 3.000 tonnellate e quasi 27 milioni; e in  Regno Unito, con oltre 1.600 tonnellate per oltre 12 milioni.Altri mercati di destinazione sono: Germania, Canada, Vietnam, Australia, Italia, Perù, Francia, Israele, Spagna, Colombia, Emirati Arabi Uniti, Grecia, Brasile, Sud Africa, Polonia, Norvegia, Kazakistan, tra i più importanti. (ICE SANTIAGO)


Fonte notizia: Agroavances del 30.08.22