News dalla rete ITA

26 Settembre 2022

Slovenia

TORNA A SCENDERE IL CLIMA ECONOMICO NELLE IMPRESE.

A settembre il sentiment delle imprese slovene è nuovamente sceso su base mensile dopo il rialzo di agosto. L'Ufficio Nazionale di Statistica ha affermato che l’indice è diminuito di 4,5 punti percentuali a -5,0 punti, influenzato dal calo di tutti e cinque i sottoindicatori: il sottoindicatore di fiducia nel settore manifatturiero è stato il più colpito (-2,5 punti), seguito da quello dei servizi (-1,3 punti), del commercio al dettaglio (-0,3 punti), tra i consumatori (-0,3 punti) e nelle costruzioni (-0,2 punti). L'indicatore complessivo è stato di 4,1 punti al di sotto della media di lungo periodo. Su base annua, rispetto allo scorso settembre quando invece era al di sopra della media, l'indicatore è peggiorato di 10,3 punti percentuali. La fiducia nel settore manifatturiero è stata la più intaccata su base annua con un calo di 6,3 punti, seguita dalla fiducia dei consumatori (-3,8 punti), nelle costruzioni (-0,5 punti) e nei servizi (-0,1 punti). Positivo invece il sottoindicatore della fiducia al dettaglio che è stato l'unico a registrare un miglioramento con 0,4 punti. (ICE LUBIANA)


Fonte notizia: Ufficio Nazionale di Statistica