News dalla rete ITA

28 Settembre 2022

Regno Unito

LE BEVANDE ALCOLICHE REGGONO PIU' DEL CIBO AL RINCARO GENERALE DEI COSTI

Le occasioni per bere nel settore Ho.Re.Ca. stanno reggendo nonostante il rincaro del costo della vita, secondo l'agenzia Proof Insight.L'inflazione e l'aumento vertiginoso dei costi energetici hanno colpito tutti duramente, con oltre tre quarti (78%) dei consumatori che ne hanno risentito questo autunno (un aumento di 7 punti percentuali da febbraio 2022).Tuttavia, la ricerca ha dimostrato che di fronte a budget di spesa più ristretti, è più probabile che i consumatori prendano in considerazione le bevande rispetto al cibo.A fronte di un budget di £ 100 per una serata speciale, la ricerca ha rilevato che il 21% andrebbe a bere qualcosa in un pub/bar e il 57% andrebbe a cena. Quando quel budget viene dimezzato, tuttavia, il cibo subisce un impatto più pesante. Con £ 50 da spendere, il 19% lo utilizzerebbe per un drink (un calo di -2 punti percentuali), mentre il numero di coloro che considerano un pasto diminuisce di -23 punti percentuali al 34%. Quando il budget si riduce ulteriormente a £ 20, il 14% esce per un drink (-5pp) e solo il 7% esce per cena (-27pp).La ricerca va oltre: quando i consumatori cercano di limitare la spesa durante i pasti, più consumatori limiteranno gli acquisti di cibo rispetto all'alcol. Ad esempio, il 40% eviterà un antipasto e il 39% eviterà un dessert, mentre il 24% eviterà l'alcol.La ricerca ha anche rilevato che con un budget più ristretto, un consumatore su cinque (21%) beve meno spesso, ma si concede bevande di migliore qualità.Anna Foskett, analista senior di Proof Insight, ha dichiarato: "L'aumento senza precedenti del costo della vita ha portato i consumatori a rivalutare ciò che è importante per loro; le persone preferiscono occasioni speciali con i propri cari rispetto a quelle dell’ ultimo minuto che spesso non rientrano nei piani mensili. Ma ciò che è veramente interessante è che quando i budget sono ridotti, il cibo è il primo a risentirne: i consumatori preferiscono evitare un antipasto o un dessert piuttosto che ridurre l'acquisto di bevande."I consumatori stanno dando la priorità al consumo di bevande , di cui non dispongono a casa,  nel settore Ho.Re.Ca. (pub, ristoranti, hotel) come birra alla spina o cocktails. In alcuni casi, i consumatori escono per un drink in esercizi locali prima di cucinare a casa o ordinare cibo online. "La ricerca proviene da Proof Panel POURtraits, un sondaggio condotto tra i consumatori nei mesi di Febbraio, Maggio e Settembre di quest'anno. Proof Insight è stata lanciata nel 2020 come divisione di Bibendum Wine. Da allora è diventata un'agenzia indipendente di informazioni sulle bevande, che lavora con il più ampio gruppo C&C e collabora con altre attività nel settore delle bevande e alberghiero.Articolo di Jo Gilbert (ICE LONDRA)


Fonte notizia: Harpers.co.uk