News dalla rete ITA

30 Settembre 2022

Spagna

GLI INVESTIMENTI IMMOBILIARI NEL RETAIL SONO AUMENTATI DEL 134% NEL 3° TRIMESTRE

Gli investimenti immobiliari nel retail tra luglio e settembre 2022 si sono attestati sui 550 milioni di euro, con un aumento del 134% rispetto al terzo trimestre del 2021 e del 27% rispetto al secondo trimestre del 2022 , secondo quanto riportato dalla società internazionale di consulenza immobiliare JLL. Sebbene il mercato degli investimenti stia affrontando nuovi venti contrari come l'inflazione, l'aumento dei tassi d'interesse e la guerra in Ucraina, la liquidità del mercato è notevole e l'interesse per l’investimenti nel retail ha continuato a crescere nel terzo trimestre, sottolinea la società di consulenza. Per sottosettori, tra gennaio e settembre 2022, l'high street ha concentrato 820 milioni di euro (+216% rispetto al 2021), i centri commerciali circa 350 milioni di euro (+1.106% rispetto al 2021), il segmento dei supermercati ha investito 322 milioni (+14% su base annua) ed i parchi commerciali 208 milioni di euro (+69% rispetto al 2021). Il mercato spagnolo degli investimenti logistici ha continuato a crescere infatti, nei primi nove mesi del 2022, il volume degli investimenti logistici si è aggirato intorno ai 2 miliardi di euro (9% in più rispetto allo stesso periodo del 2021), una cifra record di oltre il 90% del volume medio investito nel settore logistico nei primi nove mesi degli ultimi cinque anni (2017-2021). In termini di profilo degli asset transati, il Core+ ha guidato gli investimenti nei primi nove mesi del 2022, rappresentando il 50% delle transazioni totali. I fondi di investimento hanno rappresentato il 70% degli investimenti. Rispetto all'origine del capitale, quello internazionale ha guidato gli investimenti logistici con il 97% del volume totale. (ICE MADRID)


Fonte notizia: ICE MADRID DA FINANCIAL FOOD