News dalla rete ITA

18 Ottobre 2022

Kosovo

LINEA FERROVIARIA ALBANIA-KOSOVO

Avviata la gara per lo studio di fattibilità per la realizzazione della linea ferroviaria Albania-Kosovo. Il progetto prevede la realizzazione di una linea ferroviaria della lunghezza di circa 130 km e sarà suddiviso in più lotti. Questa prima fase costerà  200.224.996 lekë, circa 1,7 milioni di euro. Il servizio di consulenza per questo progetto sarà suddiviso in due fasi, quella di manifestazione di interesse e di prequalifica e poi quella di presentazione delle proposte.Poiché ci sono state diverse idee e varianti per la costruzione della nuova linea ferroviaria che collegherà l'Albania con il Kosovo, si è deciso di considerare due opzioni:L'opzione 1 suggerisce di far passare la ferrovia nei punti "Mjedë-Kufi in Qafë Morinë - Kramovik". La lunghezza totale da Mjeda al confine con il Kosovo è di circa 107 km. La velocità massima  dovrebbe essere di 100 km/h, mentre la lunghezza totale del percorso dalla stazione di Kramovik al confine di Qafë Morinë è calcolata in circa 30 km, quindi la linea ferroviaria totale in questa opzione dovrebbe essere di 137 km.Con l'opzione 2 si prevede di far passare la ferrovia nei punti "Milot - Border in Vërmicë - Landovicë". La parte albanese insieme alla parte Milot - Rrëshen copre una lunghezza di circa 108 km, ma questa strada è descritta come difficile nel progetto in quanto è bloccata. Mentre il resto in Kosovo, dal punto di divisione della linea Klinë - Prizren al confine di Vermica è calcolato in circa 17 km, per un totale complessivo di 125 km.Nel frattempo, nel progetto viene proposta un'altra opzione, dove si afferma che il consulente può determinare il percorso ferroviario studiando la situazione sul campo.Le linee ferroviarie saranno alimentate con energia elettrica. Il carico per asse dei treni sarà di 22,5 tonnellate per asse, mentre la loro velocità sarà di 80-120 km/h.L'obiettivo generale dello studio è quello di contribuire alla realizzazione della nuova ferrovia tra Albania e Kosovo, che comporterà il miglioramento della connettività dei trasporti, la riduzione del traffico stradale e del sovraffollamento, la riduzione del traffico di transito nelle città, la riduzione dell'inquinamento dovuto alle emissioni dei veicoli. Lo studio è di importanza regionale.I promotori di questo studio sono il Ministero delle Infrastrutture e dell'Energia albanese e il Ministero dell'Ambiente, della Pianificazione Territoriale e delle Infrastrutture del Kosovo. La durata prevista dello studio è di 14 mesi, di cui 2 per la fase iniziale e gli altri 12 mesi per lo studio effettivo.Il bando, disponibile anche in lingua inglese, è pubblicato sul sito dell'Agenzia degli Appalti Pubblici APP,   REF-45735-10-13-2022 e Numero notifica  CN/29209/10132022. La scadenza per la presentazione delle offerte è 14 novembre 2022, ore 12:00.Fonte: Scan TV e APP (ICE PRISTINA)


Fonte notizia: Rivista economica Monitor