News dalla rete ITA

16 Novembre 2022

Bahrein

INAUGURAZIONE DELLA VII EDIZIONE DELLA CUCINA ITALIANA NEL MONDO

Il desk ICE/ITA di Manama ha inaugurato ieri, in presenza dell’Ambasciatore d’Italia, Paola Amadei, la settima edizione della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo, dal titolo: “Convivialità, sostenibilità e innovazione: gli ingredienti della cucina italiana per la salute delle persone e la salvaguardia del pianeta”.  L’Ambasciatore ha avviato le attività promozionali per la Settimana presso l’importante operatore della Grande Distribuzione Locale, Al-Jazira, il quale conta su un vasto assortimento di marchi italiani (circa 40). L’occasione è stata utile per consolidare i rapporti con l’operatore locale e per dare ulteriori impulsi al consumo e alla conoscenza dei prodotti autentici italiani. Ha dichiarato l’Ambasciatore: “In Bahrain, l'offerta si è ampliata di anno in anno, e sono lieta di vedere che i nostri sforzi in tal senso hanno avuto risultati significativi. Le importazioni di prodotti agroalimentari 'Made in Italy' in Bahrain sono aumentate del 20% nel 2021 rispetto al 2020 e secondo i dati registrati ad agosto 2022 sono aumentate del 65% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Questa settimana rappresenterà un'altra occasione fondamentale per accrescere ulteriormente la visibilità e la conoscenza dei prodotti 'Made in Italy' e per celebrarne la straordinaria qualità e unicità. Colgo l'occasione per ringraziare tutti gli operatori della grande distribuzione che ci hanno sostenuto in tutti questi anni. Ma anche i ristoranti italiani del Regno che da anni condividono la tradizione culinaria italiana in tutto il Bahrain. Vorrei ringraziare tutti coloro che vorranno festeggiare con noi e parteciperanno agli eventi che abbiamo programmato”. Tra gli eventi in programma, in data odierna, verrà inaugurata la Settimana anche presso il colosso della GDO, LuLu Hypermarkets, partner storico di ICE-Agenzia e dell’Ambasciata d’Italia in Bahrain. Inoltre, lo Chef stellato Accursio Craparo, invitato dall’Ambasciata, preparerà un menu ad hoc per tutti gli ospiti che vorranno vivere un'esperienza culinaria italiana presso due importanti hotel del Regno. Ha dichiarato alla stampa locale: Sono profondamente onorato di essere ospitato nel Regno del Bahrain e ringrazio l'Ambasciata della Repubblica Italiana per avermi portato in un Paese così incredibile. Trovo molte somiglianze nel cibo e nella cultura tra il Bahrain e la Sicilia, l'isola italiana da cui provengo. Spero che gli ospiti apprezzeranno i miei due diversi viaggi culinari che mescolano sostenibilità e innovazione e tradizione in ogni portata.” (ICE Doha)


Fonte notizia: Desk ITA/ICE Manama