News dalla rete ITA

23 Novembre 2022

Spagna

IL SETTORE ALBERGHIERO SARÀ L'UNICO A CRESCERE IN SPAGNA NEL PERIODO NATALIZIO

Randstad, societa' specializzata nella formazione e gestione di risorse umane (https://www.randstad.es/), prevede che il Natale 2022 genererà in Spagna circa 402.040 nuove assunzioni, il 17,3% in meno rispetto al periodo festivo dello scorso anno. La flessione nell'assunzione di nuovi dipendenti è determinata dall'attuale incerta congiuntura in Spagna.Fa eccezione il comparto alberghiero, componente fondamentale del settore terziario spagnolo, che registra un aumento del 12,4 % delle assunzioni di collaboratori rispetto alla stagione dell'anno scorso, passando dagli 86.287 contratti agli attuali 96.987. Le aziende del settore sono soprattutto interessate al profilo di cameriere con esperienze precedenti, al fine di rispondere all'aumento della domanda, prevista nelle prossime settimane.Il commercio registra, invece, un calo delle assunzioni stimato al 29,4%, peggior dato a livello settoriale, con 110.927 nuovi contratti rispetto ai 157.013 del 2021. Le aziende avranno bisogno di figure professionali come: assistenti alle vendite, promoter, hostess. Data l'importanza dell'e-commerce in questa campagna, i candidati dovranno essere in possesso di competenze digitali e conoscere alcune delle piattaforme tecnologiche specifiche per il commercio o la logistica.Nel settore della logistica si stima un calo del 20%, passando dai 242.642 contratti dello scorso anno ai 194.128 previsti per il periodo natalizio 2022. I profili più richiesti dalle aziende di logistica saranno, tra gli altri, quelli di imballatori, carrellisti, magazzinieri e trasportatori. Inoltre, è stato rilevato un aumento della richiesta di addetti sia per il servizio clienti online che per quello telefonico. Tra le competenze e le abilità più apprezzate spicca la padronanza degli strumenti tecnologici legati al settore. (ICE MADRID)


Fonte notizia: Rivista settoriale Novedades y Noticias