News dalla rete ITA

7 Dicembre 2022

Giappone

LE FAMIGLIE GIAPPONESI SPENDONO DI PIÙ NONOSTANTE IL CALO DEI SALARI REALI

A ottobre, per il secondo mese consecutivo, la spesa delle famiglie giapponesi è cresciuta nonostante l'accelerazione dell'inflazione e il calo dei salari reali.Stando a quanto riferisce il Ministero degli Affari Interni, la spesa è aumentata dell'1,1% rispetto a settembre, trainata dagli acquisti nei settori dell'abbigliamento e dell'intrattenimento e superando le previsioni degli analisti.Gli esperti prevedono che nell'ultimo trimestre del 2022  l'economia giapponese tornerà a crescere grazie agli investimenti e ai consumi del settore privato. Nel trimestre precedente, conclusosi a settembre, l'economia aveva registrato una contrazione inaspettata a causa dello storico calo dello Yen.Una campagna di governo che offre sussidi ai residenti per i viaggi e la riapertura delle frontiere giapponesi ai visitatori internazionali hanno dato impulso anche all'attività del settore turistico.  "I sussidi, ottenibili dall'11 ottobre, hanno probabilmente sostenuto l'industria del turismo, dando un impulso anche alla spesa". A settembre, le vendite al dettaglio sono aumentate dello 0,2%  rispetto al mese precedente", ha dichiarato un economista di Bloomberg.I salari nominali, tuttavia, non hanno tenuto il passo con l'accelerazione dell'inflazione. In ottobre l'aumento dei prezzi in Giappone ha segnato il ritmo più veloce degli ultimi 40 anni. Il Governatore della Banca del Giappone, Haruhiko Kuroda, sostiene che il Giappone ha bisogno che le buste paga crescano di circa il 3% per raggiungere l'obiettivo di prezzi sostenibili pari al 2% fissato dalla Banca centrale. (ICE TOKYO)


Fonte notizia: JAPAN TIMES