News dalla rete ITA

7 Dicembre 2022

Giappone

TORTE NATALIZIE PIÙ COSTOSE INCIDONO SUL BUDGET DELLE FESTE

Stando a un rapporto di Teikoku Databank, in Giappone il prezzo medio di una torta natalizia è aumentato di circa il 5% rispetto al 2021, raggiungendo i 4.040 Yen (28 Euro). L'aumento dei costi riflette a pieno la tendenza inflazionistica di quest'anno. Secondo la societa' di ricerca, il prezzo della farina e del latte sono aumentati rispettivamente del 52% e dell'11%. Anche lo zucchero ha registrato un aumento dell'8%.Quest'anno lo storico crollo dello Yen e l'aumento dei prezzi dei prodotti di base, dovuto alla guerra in Ucraina, hanno gonfiato i costi di importazione, facendo lievitare i prezzi di un'ampia gamma di articoli. Anche il prezzo delle scatole da asporto e delle pellicole per l'imballaggio degli alimenti, così come le bollette del gas e dell'elettricità, sono aumentati, mettendo in difficoltà i pasticceri giapponesi.Teikoku Databank rende noto che nel 2022 il prezzo di oltre 20.000 prodotti alimentari e' già aumentato e anche per l'anno prossimo prevede rincari su oltre 4.000 generi alimentari.Per mitigare il colpo, il Primo Ministro Fumio Kishida ha messo a punto un pacchetto di stimoli economici che comprende aiuti per ridurre i costi dell'energia e sussidi in denaro per l'assistenza all'infanzia, anche se non tutte le misure di sostegno arriveranno in tempo per Natale. (ICE TOKYO)


Fonte notizia: JAPAN TIMES