News dalla rete ITA

22 Marzo 2023

Svizzera

PRODOTTI BIO: CALA FATTURATO MA AUMENTA QUOTA DI MERCATO

Cresce la quota di mercato, a livello di fatturato, degli alimenti biologici: in un anno è passata dal 10,9 all'11,2 percento. Lo indica uno studio dell'Ufficio federale dell'agricoltura (UFAG), nel quale si precisa che il giro d'affari è però calato. L'aumento della quota di mercato si spiega con il la flessione delle vendite degli alimenti tradizionali, ancora più marcata di quelli biologici: rispettivamente -4,9% (a 26,0 miliardi) e - 2,2% (a 3,3 miliardi). Il calo, spiega l'UFAG in un comunicato, "è riconducibile principalmente alla normalizzazione del consumo dopo la fine della pandemia". Nell'analisi pluriennale la domanda di alimenti biologici nel commercio al dettaglio è invece chiaramente aumentata: nel 2018 la quota di mercato era ancora del 9,9%, per vendite pari a 2,7 miliardi (24,3 miliardi per i prodotti tradizionali). L'aumento del giro d'affari è stato in quattro anni del 22,5%. Al momento, precisa l'UFAG, "non si sa in che modo tale tendenza proseguirà". Lo studio pubblica un sondaggio secondo il quale in futuro la popolazione dovrebbe mantenere o espandere il proprio consumo di prodotti bio. I crescenti costi di sostentamento, tuttavia, potrebbero frenare la domanda. Il sondaggio, che ha coinvolto un migliaio di persone in tutta la Svizzera, evidenzia che il prezzo è ritenuto la principale barriera all'acquisto. In questo contesto i discount hanno guadagnato terreno, anche se restano a un livello inferiore rispetto ai grandi dettaglianti. Più in generale, gli alimenti bio godono di un'immagine positiva: sono spesso percepiti dai consumatori come prodotti sostenibili. Questo aspetto, coniugato con l'ampliamento dell'assortimento biologico, sfocerà, secondo lo studio, in una ulteriore crescita del consumo. Il trend è del resto quello: la percentuale di coloro che consumano regolarmente prodotti biologici è aumentata di 3 punti percentuali rispetto all'ultimo rilevamento del 2020 e di 25 punti rispetto al 2018. Questa tendenza è confermata dall'aumento della quota di mercato del biologico a livello di fatturato. (ICE BERNA)


Fonte notizia: Agenzia Keystone-ATS