06/12/2022    -    06/12/2022

Varsavia, Polonia

FORUM AEROSPACE ITALO-POLACCO - Adesioni aperte

Giornate tecnologiche, seminari, convegni


Il Forum Aerospazio Italo-Polacco previsto a Varsavia il prossimo 6 dicembre, in raccordo con la locale Ambasciata d'Italia, organizzato con la collaborazione della Camera di Commercio e dell'Industria Italiana in Polonia, viene proposto come follow up di analoga iniziativa realizzata nel 2019

L’obiettivo di questa seconda edizione del Forum Aerospazio Italo-Polacco, in considerazione del peggioramento della situazione della sicurezza europea e globale causato dal conflitto in Ucraina, tenuto conto anche delle priorità segnalate dal Consiglio Settoriale per la Competenza dell'Industria Aerospaziale della Polonia (Sektorowa Rada ds. Kompetencji Przemysłu Lotniczo-Kosmicznego), è esplorare le opportunità di collaborazione nel settore aerospazio dei due Paesi ed evidenziare i reciproci vantaggi in termini economici, di sicurezza e sviluppo al fine di avviare nuovi progetti industriali e commerciali comuni.

Perchè partecipare

L’industria aeronautica svolge un ruolo importante nell’economia polacca. Il settore impiega direttamente circa 67 mila addetti e contribuisce ad altri 176 mila posti di lavoro nell'indotto di fornitura e subfornitura. In totale, in Polonia si trovano oltre 200 aziende del settore aeronautico e spaziale, la maggior parte delle quali si concentra nel sud-est della del Paese dove e` ubicato il cluster Aviation Valley, che da solo vanta la presenza di 170 imprese, circa 30mila addetti e un fatturato di 30 miliardi di dollari all’anno.

In Polonia sono presenti i maggiori operatori mondiali del settore aeronautico tra cui General Electric, Rolls-Royce, CFM International Alliance, Continental e Lycoming per il settore motori aeronautici; PZL Mielec del gruppo Lockheed Martin e Leonardo-PZL-Świdnik SA per gli elicotteri.

Inoltre nell'ambito dell'economia del settore hanno iniziato a svolgere un ruolo importante anche i centri di Ricerca e Sviluppo. Il più grande è l’Engineering Design Center (EDC) di GE Aircraft Engines a Varsavia, con una squadra di 1.800 ingegneri altamente qualificati. Peraltro, l'alto grado di preparazione e competenza dei tecnici polacchi e` molto apprezzato anche dagli investitori stranieri, vista la presenza in Polonia dei centri di assistenza tecnica per i motori aeronautici del Consorzio Lufthansa Technik con MTU Aero Engines (EME Aereo) . Lo sviluppo dell'industria aeronautica polacca e` attualmente focalizzato verso il miglioramento del livello di sicurezza del volo con la digitalizzazione e l'automazione, nonché l'applicazione delle tecnologie virtuali e di realtà aumentata. Inoltre, il futuro del settore punta allo sviluppo dei velivoli elettrici e alimentati ad idrogeno per ridurre l'impatto ambientale.

Anche l'industria spaziale, sebbene relativamente giovane, è già in progressiva ascesa. Il settore potrebbe diventare precursore dell'innovazione in Polonia: già oggi più della metà delle aziende del settore partecipano attivamente alle gare d'appalto dell'Agenzia Spaziale Europea. La cooperazione con integratori internazionali, pertanto, è vista dagli esperti del settore come un'opportunità per accelerare lo sviluppo delle aziende polacche.

Informazioni utili

Rif. 012/E1-2022
Settori interessati
AEROMOBILI E VEICOLI SPAZIALI

Paesi interessati
Polonia



Contatti

ICE Agenzia
ICE-Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane

UFFICIO TECNOLOGIA INDUSTRIALE, ENERGIA E AMBIENTE
Dirigente: ANTONIO LUCARELLI
Riferimento evento: simona ferrulli
Telefono: 06 59929247
Email: s.ferrulli@ice.it


VARSAVIA
BIURO ICE W WARSZAWIE - SEKCJA PROMOCJI HANDLU AMBASADY REPUBLIKI WLOSKIEJ
UL. MARSZALKOWSKA 72
Direttore: PAOLO LEMMA
Telefono: 004822 6280243
Fax: 004822 6280600
Email: varsavia@ice.it